2 thoughts on “Fonti di Ispirazione

  1. +Storia d’Amore

    E pensare che me lo ha presentato proprio lui, sì lui, il mio fidanzato. Chissà se lo sarebbe mai immaginato.
    A volte ripensandoci, mi ritorna in mente una famosa canzone di Battisti…:” ho visto la mia fine sul suo viso, il nostro amor dissolversi nel vento….” . Sapeva anche dell’antipatia che nutro verso proprio quei tipi li. Chiassosi, rumorosi..
    Mi piacevano di più quelli…come dire, più alti, più taciturni, anche più “grossi”, mi danno senso di protezione! Quale donna girerebbe per strada con “uno” più piccolo di lei. La gente riderebbe alle loro spalle…non sarebbe una bella coppia!
    Comunque dopo quella presentazione qualcosa cominciò a serpeggiare nel mio essere.
    Non che fino a quel momento non avessi fatto esperienze simili, anzi. 
    Molti si erano avvicendati nella mia vita. E fra l’altro un po’ di tutti i generi, ma come già detto, per quella categoria non nutrivo una particolare simpatia, ma cominciai a fare buon viso a cattivo gioco, intendo, che comunque avevo poi sempre lui, il mio fidanzato, che mi copriva le spalle. 
    Sapevo, intuivo, che all’occorrenza avrei potuto confidare sul suo appoggio, qualora non fosse andata bene.
    Non me ne vogliate, sembro un mostro, ma capitemi.
    Una cosa così grossa! All’improvviso poi!
    I miei sentimenti erano messi a dura prova, le mie emozioni contrastanti, e comunque prima di sentenziare, ascoltate ció che ho da dirvi, e solo alla fine, potrete giudicare.
    Eravamo in estate, pensate, ad una settimana dal mio compleanno. Ricordo come se fosse ora, in fondo son passati neanche due anni…
    Era il 23 luglio. Non me lo scorderò mai. É entrato nella mia vita e come un tornado ha spazzato via tante situazioni.
    All’inizio non pretendeva molto, sembrava quasi un essere dolce indifeso, per inciso, lo é ancora, dico dolce, ma col tempo si dimostrò sempre più aggressivo, soprattutto con gli altri. No, non é venuto mai allo scontro vero e proprio, ma spesso mi dimostrava di non gradire, soprattutto gli altri, intendo come maschi. Per fortuna ama le mie amiche ed i mie amici, quelle persone che mi vogliono bene, insomma.
    Ed é cominciata così,  la nostra storia.
    Un mix di grande tenerezza. Fate i paragoni se volete.
    Ama il mio lavoro. E spesso con me. A volte mi aspetta ore fuori dall’ambulatorio dove lavoro. 
    Abbiamo gli stessi gusti alimentari, e vi posso dire che non é poco!
    Io sono vegana, e ripeto vegana! Non mangio carne,pesce,uova e formaggi. Quanti dei “vostri”, sarebbero disposti a cambiare così tanto pur di starvi vicino? Amorevolmente condividiamo gli stessi cibi. Così é bellissimo. Andiamo agli stessi ristoranti e ” parliamo la stessa lingua universale dell’amore. A proposito, non ve lo avevo detto, ma parliamo due lingue diverse. All’inizio non é stato facile, lui diceva una cosa, io spesso non capivo, e sicuramente, viceversa. Ma quando c’è l’intesa, tutto si risolve. Con i gesti, con le carezze, si risolve sempre. Ora no, ora ci capiamo benissimo.
    E bastato un annetto ed erano già in sintonia perfetta!
    Lui, mi capisce. Ascolta per ore. Non fiata. Sempre pronto, incondizionatamente ad ascoltarmi. Anche di notte a volte.
    Lo sveglio, due coccole, e per me farebbe qualsiasi cosa.
    Ho la presunzione di averlo…stregato! Mai nessuno mi ha dimostrato tanto amore. Fa di tutto per stare con me.
    Come dicevo, condivide tutto con me, il lavoro,anche il tempo libero. Ore a passeggiare insieme. A giocare insieme.
    Perfino quando faccio spese! Quante di voi lo possono dire?
    Anzi, mi accompagna sempre volentieri, ne é strafelice.
    Lui c’é sempre. Ho avuto un piccolo incidente in marzo. Nulla di grave, ma spesso dovevo rimanere a letto. Che c’era vicino a me? Sempre lui. Gli altri, fidanzato compreso, sono venuti spesso a trovarmi, ma lui era sempre accanto a me. Capiva quanto io soffrissi.
    Parliamo di tutto. Cioé…come tutte le donne parlo tantissimo. Gli racconto ogni cosa della mia vita. Non ci sono segreti tra di noi.
    Sono sicura che non mi tradirà mai. Sono sicura che non avrà altra compagna al di fuori di me e che a nessuno racconterà i miei segreti. 
    Io parlo, parlo e parlo, e lui? Si limita ad ascoltare. Sempre.
    Non giudica. É sempre attento e spesso mi bastano le sue espressioni per capire se approva o no. 
    Come posso non amarlo? 
    L’altra notte, dormivo profondamente. Nel dormiveglia mi sono sentita osservata, ho aperto un po’  gli occhi: lui mi fissava con i suoi dolcissimi occhi. Un mondo di amore mi ha pervasa. Mi guardava intensamente, come se non mi avesse mai vista…
    Da quando lui é entrato nella mia vita, la solitudine non é più venuta a farmi visita. Non pensate che mi senta sola, anzi, la solitudine mi é congeniale, ma a volte si voglia di quella coccola o di quella ” presenza” che ti faccia star bene. Noi donne sappiamo di cosa parlo. E lui? Sempre attento, sempre presente. Sempre amoroso. Ho capito. Mi invidiate. Sapete, spesso, pensandoci, mi invidio da sola!
    Un rapporto perfetto, stessi gusti alimentari, ah, poi molte volte si veste in pendant com me! Come faceva la Demi Moore e il bel Ashton! Ora loro non sono più insieme, una sorte che capita a molte coppie. Io sono pronta a giurare che fra me e lui questo non accadrà mai. A meno che non sia io ad abbandonarlo. Lui non lo farà mai! 
    Per cui dicevo, stesso cibo, frutta, verdura, noci qualche cereale e legume. Stesso modo di vestirci, intendo ovviamente colori che stiano bene insieme, stessi interessi, mi é sempre vicino, mi ama incondizionatamente, non guarda le altre donne! E voi mi direte, sì sì, ehh, diciamo tutte così! Noooo, il mio non le guarda neanche di striscio! Sono l’unica donna che ama! É vero, un po’ troppo affettuoso con le mie amiche…ma ne sono contenta.
    Insomma…il rapporto perfetto? Sì.
    Voglio presentarvelo, anche perché potrebbe avere qualche bel fratello.
    Si chiama Athos.
    É il volpino più bello del mondo!
    L’avevate capito vero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...