Barchette di Melone su un Mare di Fico d’India

1 commento

Ingredienti:

  • Melone maturo
  • Fico d’India rosso

Preparazione:

  • Pulite il melone dai semi interni che sono fastidiosi per l’intestino.
  • Tagliatelo a barchette (spicchi) di varie dimensioni.
  • Sbucciate il fico d’India con attenzione e schiacciatelo sul piattino.
  • Disponete le barchette di melone e buona merenda!

Consigli: se il fico d’India ha le spine sbucciatelo con l’aiuto di forchetta e coltello. Poi lavatelo per assicurarvi che delle spine non si siano attaccate al frutto. Occhio a non appoggiarlo sullo stesso piatto usato per sbucciarlo, sarà pieno di spine!

Benefici del Melone e del Fico d’India: sono frutti squisiti e dissetanti, ottimi per mantenersi idratati durante la stagione estiva. Essi sono indicati per gli amici pelosi che soffrono di stitichezza, essendo carico d’acqua ha una funzione leggermente diuretica e lassativa.
Sono ricchi di ferro, quindi, aiutano a prevenire e contrastare l’anemia, e sono un concentrato di vitamine A B e C. La vitamina B oltre ad agire sulla ‘fame nervosa’, migliora la capacità visiva e rinforza le ossa e i denti. Non dimentichiamoci che sono anche fonti di calcio, fosforo, magnesio e potassio . In poche parole, sono dei ricostituenti naturale.

Insalata con Baby Carotine

Lascia un commento

Si avvicina l’estate e anche i nostri pelosi gradiscono un piatto fresco e goloso. Provate questa semplice ricetta e le code a mulinello sono garantite!

Ingredienti:

Patate
Baby Carotine già cotte
Fagiolini
Pisellini surgelati

Preparazione:

  • Bollite le patate, i fagiolini e i pisellini. Rispettando ovviamente i tempi di cottura di ogni verdura.
  • Lasciate raffreddare le patate e sbucciatele. Se preferite potete anche lasciare la buccia che, essendo cotta, non è né sgradevole, né dannosa.
  • Aggiungete le baby carotine (sono quelle carotine piccole che si trovano anche già precotte) e mescolate.
  • Un filo d’olio extra vergine di oliva o di lino, lasciate raffreddare e la loro insalatona è pronta per essere servita!! Se la papperanno in un baleno!
  • Nel vostro piatto aggiungete qualche oliva, qualche cappero e salate a piacere. Ottima anche la salsa di soia come condimento.

Buon appetito!!

Alito Pesante?!

Lascia un commento

L’alitosi nei cani non è affatto rara, ma non è una caratteristica naturale dei nostri pelosi.

Quando lo percepiamo, soprattutto in modo persistente e in soggetti giovani, allora significa che qualcosa nella loro bocca non va. Sono, infatti, i batteri della placca a liberare grandi quantità di composti a base di zolfo che, oltre a provocare il cattivo odore, possono alla lunga danneggiare direttamente le mucose.

I cani adulti e di taglia piccola sono i più colpiti da disturbi della bocca quindi è importante essere particolarmente attenti se notiamo alitosi e difficoltà a mangiare. In quest’ultimo caso andate immediatamente dal veterinario.

Per quanto riguarda l’alitosi, un efficace rimedio naturale è il prezzemolo.
Lo potete sminuzzare e metterlo a piccole dosi nella pappa oppure potete acquistarlo in specifici negozi per animali sotto forma di collutorio in pasticche. Garantisce un alito fresco ed è del tutto naturale.

In commercio vendono anche spazzolini e dentifrici per cani che possono essere utili per mantenere una corregga igiene orale. Ma se il cane non viene abituato da piccolo o è particolarmente docile, difficilmente si riuscirà a lavargli i denti!

I dentifrici umani sono vietati! Contengono sostanze (es. fluoro, xilitolo) che, una volta ingoiate, possono danneggiare il loro stomaco, o essere anche tossiche. Per questo, è importante scegliere dentifrici appositamente formulati per cani.

I giochi da mordere hanno la funzione di aiutare a mantenere la dentatura pulita. Anche la carota cruda data come snack, quello che chiamiamo CarotOsso, ha la stessa funzione.

In commercio troverete anche crocchette e ossi vegan che aiutano l’igiene orale.

Comunque, (se il peloso non mostra problemi più gravi per i quali è indispensabile accudire al medico) come rimedio casalingo rapido ed economico provate con il prezzemolo e, così, non dovrete arricciare il naso durante un intenso momento di leccotti sulla faccia!!

Kofte di Lenticchie e Bulgur

Lascia un commento

Un nuovo appuntamento in cucina in questo periodo di festa e per di più con una golosità unica per tutti. Una ricetta turca un po’ rivisitata per soddisfare i bisogni dei nostri amici pelosi, ma neanche i nostri, perché in fatto di gusto sono imbattibili!

Ingredienti:

  • 150 gr di lenticchie rosse
  • 150 gr di bulgur fino
  • Peperone rosso
  • Carota
  • Semi di lino in polvere
  • Basilico
  • Olio EVO

Preparazione:

  • Mettete a cuocere a fuoco medio con il doppio dell’acqua le lenticchie rosse per circa 15 minuti. Aggiungete acqua se serve.
  • Di seguito aggiungete il bulgur con dell’acqua in modo che la cottura continui senza che l’acqua evapori completamente. Continuate per altri 10-15 minuti.
  • Contemporaneamente tagliate finemente del peperone rosso e della carota.
  • Aggiungete il peperone e la carota al bulgur e lenticchie rosse. Togliete dal fuoco e mescolate con dell’olio d’oliva.
  • Lasciate raffreddare e una volta a temperatura ambiente il composto sarà lavorabile. Amalgamate della polvere di semi di lino e basilico tritato.
  • Con le mani formate dei “sigari” non troppo grandi, visto che saranno i nostri pelosetti a mangiarli. Servite!

Consigli: parte dell’impasto potete adibirlo a vostro pasto, ovviamente! Una volta che l’impasto è a temperatura ambiente, levatene una parte per voi. Aggiustatelo di sale e pepe e aggiungete del porro tagliato fino a crudo. Per i più arditi anche un po’ di aglio tritato ed il gioco è fatto!

Polpettine Primavera

Lascia un commento

La primavera è arrivata e da questa abbiamo trovato ispirazione per un piatto succulento e sempre sano per i nostri pelosotti. Ecco la ricette:

Ingredienti:

  • Zucchina
  • Carota
  • Palline di soia disidratata
  • Semi di sesamo
  • Curcuma
  • Olio di semi

Preparazione:

  • Tagliate a pezzettini fini metà zucchina e fate lo stesso con mezza carota utilizzando un pelapatate. In questo modo avrete delle scagliette.
  • Mettete le scagliette di carota e i pezzettiini di zucchina in una padella con dell’acqua. Lasciate che l’acqua bolla qualche minuto. In questo modo la verdura si ammorbidirà.
  • A questo punto spegnete il fuoco e versate le palline di soia disidratata. Assorbiranno l’acqua in eccesso. Se c’è bisogno aggiungete un po’ d’acqua, altrimenti lasciatene pure qualcuna anche solo leggermente bagnata. In questo modo risulteranno piacevolmente croccanti per i vostri pelosotti.
  • Versate il tutto nelle ciotoline e mescolate con un goccio di olio di semi e una spruzzata di semi di sesamo.

Bocconcioni di ‘Non Frittata’ alle Verdure

Lascia un commento

Rieccoci qui care amiche e cari amici,

oggi vi proponiamo una ricetta sfiziosa e veloce per i nostri amici pelosi e non solo. Infatti, può servire benissimo come stuzzichino durante un aperitivo. La farina di ceci è molto versatile e un alimento importante nella dieta dei nostri amici. Leggere per credere:

Ingredienti:

  • 250 gr di farina di ceci
  • Zucchine lessate
  • Carote lessate
  • Acqua quanto basta
  • Olio EVO
  • Semi di sesamo

Preparazione:

  • Tagliate le zucchine e le carote precedentemente lessate a piccoli quadratini.
  • In una planetaria versate la farina di ceci e, mescolando, aggiungete acqua quanto basta fino a far diventare il composto bello cremoso. La consistenza deve ricordare quella dell’impasto delle crepes per intenderci.
  • A questo punto aggiungete le verdure tagliate a pezzettini all’impasto.
  • Prendete una padella antiaderente e inumiditela con dell’olio EVO. A questo punto accendete il fuoco e versarte tutto l’impasto.
  • Spruzzate la parte superiore con dei semi di sesamo e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fuoco medio-basso.
  • Una volta cotta la ‘non frittata’ lasciatela scivolare su di un piatto e una volta raffreddata tagliatela a quadrati.
  • Non vi resta che servire ai vostri pelosotti! E se ne avanzate mettete pure i bocconcini in frigo, sono ottimi anche il giorno dopo.

Consigli: questa ricetta è ottima anche per creare degli stuzzichini da aperitivo. Quando l’impasto è pronto e le verdure già unite, separatene una parte e mettetelo in un’altra terrina. Salate e pepate. Fate cucinare questa parte di impasto in un’altra padella. Potete sbizzarrirvi con le verdure di ripieno: invece delle zucchine e delle carote potreste mettere dei piselli e del peperone ben cotto e privato della buccia, con aggiunta di una punta di curcuma o dei semi di finocchio per esempio.

Crema Gialla per la Festa delle Donne

2 commenti

Ben ritrovate e ben ritrovati,
oggi vi proponiamo un dolcino da fare per tutti voi e da condividere in questa giornata speciale con il vostro pelosetto. E’ un dolcino per loro, quindi non abbondate troppo. E arriviamo alla preparazione di questa buonissima crema gialla:

Ingredienti:

  • Scorza di limone biologico non trattato
  • 30 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di fecola
  • 250 ml di latte di soia
  • una puntina di curcuma

Preparazione:

  • Scaldate a fuoco lento in un pentolino il latte di soia e grattate un po’ di scorza di limone.
  • Quando il latte sarà tiepido, versare gli altri ingredienti mescolando sempre con un frustino. Non occorre mescolare vigorosamente, basta solo non far venire i grumi.
  • Continuate a mescolare per qualche minuto, dando modo alla fecola di addensare la crema.
  • Una volta pronta, versatela a porzioni e lasciate intiepidire.
  • Servite e gustatevi questa magnifica e buonissima crema!

Consigli: state attenti con la curcuma. Colora la crema di giallo, ma se ne mettete troppa correte il rischio di rovinare il gusto della crema. Usatene solo la punta di un cucchiaino da caffè.